Warning: array_key_exists() expects parameter 2 to be array, boolean given in /web/htdocs/www.theothervibes.it/home/wp-content/plugins/weglot/src/services/class-option-service-weglot.php on line 334

Sisley Paris: un trattamento viso lungo un sogno

Non so se a voi capita, ma quando l’estate è irrimediabilmente finita provo una certa malinconia mista ad ansia e mi sento anche un po’ brutta. Ho scoperto che questo malessere ha un nome: Autumn Blues. Si ingrigisce tutto, anche la nostra pelle. Il primo proposito della stagione autunnale è iscriversi in palestra, e non pensiamo mai che anche il nostro viso abbia bisogno di un certa attenzione e cura. Io ammetto che fino a pochi anni fa nemmeno ci facevo caso a queste cose, ero totalmente ignara dell’importanza che potesse avere una buona cura della pelle durante la giornata. Lo possono confermare le mie amiche che mi rimproveravano perché spesso dimenticavo anche di struccarmi la sera!

Grazie a Sisley Paris e alla sua Beauty Consultant Christine Groth, ho trascorso 30 minuti di vero relax e il mio viso è stato coccolato come mai prima d’ora, cosa che ha segnato la fine del mio portafogli per sempre, perché adesso non potrò più farne a meno.
Inauguriamo la sezione Beauty del nostro blog così, raccontandovi quindi della mia esperienza con Sisley Paris. Un brand di alta gamma, fondato da Hubert d’Ornano nel 1976, che utilizza i migliori estratti naturali delle piante. La fito-cosmetologia è la base dei prodotti Sisley, conosciuti e rinomati nel mondo del beauty. Questo brand è presente in alcune selezionate Profumerie Ethos, io ho realizzato il mio soin a Palermo, presso la profumeria Dabbene. La parola chiave delle profumerie Ethos è passione, una passione che si respira appena varcata la soglia. 

Era la prima vera volta per me, come vi dicevo non avevo mai fatto un trattamento ed era anche la mia prima volta a Palermo. Arrivata in Profumeria, in piazza Giovanni Amendola, sono stata accolta come in un caldo abbraccio da Christine, la Beauty Consultant di Sisley Paris e da tutto lo staff. Ho fatto un giro (c’è da perdersi e da stare lì tutto il giorno a sognare, vi giuro!) e nonostante fossi già struccata in vista del trattamento, non mi sono sentita mai a disagio, ho completamente dimenticato di essere così “scoperta” e di un colore che andava dal verde al grigio, e di avere anche un po’ di brufoletti in bella vista!
La dolcissima e davvero professionale Christine, mi ha spiegato che il soia dura 30 minuti e mi ha elencato quelle che sarebbero state le fasi del trattamento che provo adesso a raccontarvi un po’:

 

 

Fase 1: Demaquillage e tonificazione

Per la detersione di occhi e labbra abbiamo utilizzato il Demaquillant Doux, mentre per la detersione di tutto il viso il Lyslait adatto a tutti i tipi di pelle che mi ha lasciato una sensazione di comfort e di freschezza. Per completare l’azione di detersione Christine ha usato il tonico Lotion au pamplemousse che tonifica e prepara la pelle a ricevere i successivi trattamenti. E già lì ho pensato che non avrei più fatto a meno di concedermi altre coccole così!

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Fase 2: Gommage

Completata la detersione siamo passate alla Creme Gommante che elimina le impurità e le cellule morte. Una volta applicata sul viso, Christine ha iniziato il gommage con dei movimenti pazzeschi (giuro, stavo volando!) e dopo aver lasciato 1-2 minuti la crema, ha poi rimosso i residui con dei guanti imbevuti di acqua calda. Infine con dei dischetti di cotone ha applicato il tonico Lotion au pamplemousseRisultato immediato: la pelle mi è subito sembrata levigata e luminosa come non mai. Christine mi ha poi spiegato che questo tipo di esfoliante deve essere usato 1-2 volte settimana. 

Crema per il gommage


Fase 3: Analisi della pelle
 

Christine ha poi analizzato la mia pelle e mi ha consegnato la ricetta adatta a me (una specie di scheda come quella che ti danno in palestra) con i prodotti da utilizzare per la mia skin care quotidiana.




Fase 4: Maschera viso, labbra e cura delle mani

Ha deciso di utilizzare la maschera idratante per il viso Gel express aux fleures, un mix di profumi rilassanti, mentre per le labbra ha utilizzato il balsamo Confort Extreme Levres da utilizzare ogni volta che se ne sente il bisogno, perché non solo protegge dagli agenti esterni grazie al mix di oli e di burri contenuti, ma rende le labbra più setose e rimpolpate. Credetemi, quel profumo di fiori mi ha così rilassata che sarei rimasta lì per ore. 

Questo slideshow richiede JavaScript.


Nel frattempo mentre ero in posa con la maschera, inaspettatamente ho iniziato a sentire un massaggio rilassante alle mani: non stavo sognando, era Christine! Io dimentico sempre di idratarle bene, ma dopo aver provato questo massaggio e la Creme Reparatrice Mains giuro che farò la brava e non lo dimenticherò più! 

Questo slideshow richiede JavaScript.


Fase 5: Preparatore e siero anti age 

Poi siamo passate alla Lotion de soin essentielle che dovrebbe essere utilizzata mattina e sera su un viso ben deterso, per poi passare ai trattamenti successivi. E’ il primo gesto del rituale anti age che non deve mancare. La lozione combinata con l’applicazione dell’Hydra global Serum mantiene la pelle giovane, distesa e ben idratata. 

Questo slideshow richiede JavaScript.



Fase 6: Crema e tonificazione

Dopo l’analisi della pelle la Beauty Consultant ha così deciso di utilizzare la crema SisleYouth Anti-Pollution adatto a pelli giovani, cosa che mi ha stupita dato che ho superato i 30, ma mi ha spiegato che sono messa bene e che posso smetterla di guardare le creme per le over 60! Questa crema è soprattutto un ottimo alleato contro l’inquinamento esterno e anche contro la luce blu di smartphone e tablet. Infine Christine ha utilizzato l’Eau Florale , un’acqua profumatissima che dona subito una sensazione di sollievo, da usare in qualsiasi momento della giornata, al mare o come fissante per il trucco.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Fase 7: Protezione

Ma la protezione della pelle non finisce qui: grazie alla crema All day All year la nostra pelle viene protetta con un doppio scudo protettivo contro le aggressioni esterne. Il “cappotto” che non dovremmo mai dimenticare di indossare. 

Crema per pelli giovani

Fase 8: Lifting e make up!

Poi arriviamo alla fase lifting! Il Double Tenseur che dona subito un effetto lifting alla pelle. Inoltre può esser usato anche come base per il trucco per una miglior tenuta del fondotinta. Non solo è evidente l’effetto, ma rinforza il derma applicazione dopo applicazione. Gel miracoloso!

Gel effetto lifting

 

Finito il soin, siamo tornate giù, nel reparto make-up! Mi sono guardata allo specchio e mi sono vista diversa: il viso disteso e luminoso, idratato per davvero che quasi avevo paura di farmi truccare per non rovinare quel miracolo! Io sono davvero negata a volte ed essendo sempre di fretta, non mi soffermo mai a massaggiare il viso come dovrei. Dopo il trattamento abbiamo deciso di optare per un leggero make-up con prodotti di cui vi parlerò più avanti, visto che Sisley ha deciso di omaggiarmene alcuni (vi amo!).

 

Grazie a questa esperienza e ai consigli della Beauty Consultant ho capito che conoscere la nostra pelle è fondamentale per poterla proteggere e mantenere giovane e luminosa. Se poi utilizziamo i prodotti giusti, abbiamo fatto centro!

Ovviamente non finirò mai di ringraziare Sisley Paris ed Ethos Profumerie per questa bellissima esperienza e per avermi dato la possibilità di conoscere più a fondo questo brand.

Se avete l’occasione vi consiglio di provare questi prodotti, perché vi assicuro che dopo non potrete più farne a meno

Alla prossima

Ele <3

 

 

Lascia un commento qui!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Looking for Something?

On this website we use first or third-party tools that store small files (cookie) on your device. Cookies are normally used to allow the site to run properly (technical cookies), to generate navigation usage reports (statistics cookies) and to suitable advertise our services/products (profiling cookies). We can directly use technical cookies, but you have the right to choose whether or not to enable statistical and profiling cookies. Enabling these cookies, you help us to offer you a better experience.